rotate-mobile
Cronaca

Paura sulla riviera nord, un uomo rischia di affogare: salvato dagli Angeli del Mare

A recuperarlo Luca Mammarella che lo ha fatto salire sul suo moscone riportandolo a riva dove è arrivato in stato confusionale

Paura sulla rivera nord, all'altezza del Pepito Beach, dove intorno alle 17.20 di oggi il soccorritore degli Angeli del Mare Luca Mammarella che stava pattugliando il mare a bordo del suo moscone quando, racconta, “ho notato a 300 metri dalla riva un bagnante in difficoltà".

"Sono subito andato a recuperarlo. L'ho fatto salire sul moscone e l'ho riportato a riva accertandomi delle sue condizioni. Per fortuna – spiega – a parte lo stato confusionale e lo spavento il bagnante si è subito ripreso. Una volta accertate le sue buone condizioni psico-fisiche insieme ad altri due soccorritori degli Angeli del Mare, Manuel Morelli e Leonardo Camerano, abbiamo deciso di lasciar andare via il ragazzo”. Una storia a lieto fine in questo 15 d'agosto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura sulla riviera nord, un uomo rischia di affogare: salvato dagli Angeli del Mare

IlPescara è in caricamento