menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Azienda Majella Morrone: lincenziati 59 dipendenti

Estate amara per 59 lavoratori dell'azienda Majella e Morrone che dal 1 luglio saranno licenziati. A nulla dunque sono serviti i sit in e le proteste di questi mesi: la decisione infatti è irrevocabile

Restano senza lavoro 59 dipendenti dell'azienda Majella Morrone, su un totale di 90 lavoratori. La decisione, definitiva ed irrevocabile, è arrivata nelle ultime ore ed è stata una vera e propria doccia fredda per i dipendenti che per mesi hanno protestato con sit in ed hanno partecipato a numerosi incontri e tavoli di trattativa.

Il commissario liquidatore dal 1 luglio eseguirà i tagli al personale che operava nel settore sociale in 16 comuni della Val Pescara. Ricordiamo che i lavoratori erano rimasti senza stipendio da 7 mesi.

La Regione ha fatto sapere di voler tentare strade alternative per riassorbire i lavoratori in altre aziende partecipate o enti in modo da garantire una continuità di lavoro al personale licenziato ed alle loro famiglie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento