Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Farindola

Rigopiano, parla l'avvocato di Feniello: "Vogliono ostacolare il processo"

Secondo Camillo Graziano sarebbe stato meglio affidare subito alla Guardia di Finanza le indagini sulla Prefettura. Ma il legale parla anche dei risarcimenti promessi da Salvini per le famiglie delle vittime

Camillo Graziano, avvocato di Alessio Feniello, interviene duramente sul processo relativo alla tragedia di Rigopiano che venerdì 13 dicembre prevede un'altra udienza preliminare.

“Delle storie di denunce di questi giorni vedo solo fumo negli occhi - ha detto il legale all'Ansa - È evidente che vogliono ostacolare il processo, che c’è gente che vuole difendersi ‘dal’ processo e non ‘nel’ processo, delegittimare chi ha indagato”. 

Secondo Graziano sarebbe stato meglio affidare subito alla Guardia di Finanza le indagini sulla Prefettura. Ma l'avvocato parla anche dei risarcimenti per le famiglie delle vittime:

"Il ministro Matteo Salvini nello scorso gennaio venne a Rigopiano ad annunciare 10 milioni di euro per le vittime: dove sono quei soldi?".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rigopiano, parla l'avvocato di Feniello: "Vogliono ostacolare il processo"

IlPescara è in caricamento