Cronaca

Oggi l'autopsia sul corpo della donna ritrovata morta nell'ex Draga di Pescara

Il ritrovamento della donna senza vita, una 56enne di nazionalità polacca, c'è stato nella serata di mercoledì scorso

Sarà eseguita nel pomeriggio di oggi, venerdì 20 dicembre, l'autopsia sul corpo della donna ritrovata morta negli edifici abbandonati dell'ex Draga sul lungofiume (via Valle Roveto) di Pescara, a due passi dal nuovo ponte Flaiano.
Il ritrovamento della donna senza vita, una 56enne di nazionalità polacca, c'è stato nella serata di mercoledì scorso.

A eseguire l'esame autoptico sarà il medico legale Cristian D'Ovidio su incarico conferito dal Pm (pubblico ministero) Anna Benigni.

L'autopsia è stata disposta per chiarire quali siano le cause del decesso visto che la 56enne è stata ritrovata in una pozza di sangue con un trauma cranico-facciale che all'apparenza sembra essere stato provocato da una caduta accidentale dalle scale.

Degli accertamenti si occupano gli agenti della Squadra Mobile, diretti da Dante Cosentino, che hanno anche ascoltato un connazionale della donna (che ha lanciato l'allarme), come persona informata sui fatti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggi l'autopsia sul corpo della donna ritrovata morta nell'ex Draga di Pescara

IlPescara è in caricamento