Cronaca

Sale sul bus senza biglietto, litiga con il conducente e gli ruba le chiavi: denunciato

Minuti di follia a Teramo, dove un pescarese è finito nei guai per interruzione di pubblico servizio dopo aver seminato il panico su un autobus della linea 9. E' stato necessario l'intervento della polizia per riportare la calma

Minuti di follia a Teramo, dove un pescarese è stato denunciato dopo aver seminato il panico su un autobus della linea 9. L'uomo è salito a bordo senza biglietto e ha iniziato a litigare con il conducente, che gli aveva chiesto di scendere dal mezzo essendo sprovvisto del titolo di viaggio.

Per tutta risposta, il pescarese si e’ impossessato delle chiavi del mezzo costringendo l’autista a chiedere l’intervento della polizia. Una volta che gli agenti sono arrivati sul posto, l'uomo si è calmato e ha restituito le chiavi del pullman, beccandosi una denuncia per interruzione di pubblico servizio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale sul bus senza biglietto, litiga con il conducente e gli ruba le chiavi: denunciato

IlPescara è in caricamento