rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Sull'autobus con 2 panetti di hashish, pescarese in manette

Un pescarese è stato arrestato ieri dalla polizia dopo essere stato trovato in possesso di droga. Era a bordo di un pullman proveniente da Roma

Un pescarese e' stato arrestato ieri dalla polizia dopo essere stato trovato in possesso di droga. Il controllo nei suoi confronti e' scattato da parte della polizia stradale del distaccamento di Carsoli, in servizio sull'autostrada A24.

L'uomo si trovava a bordo di un pullman proveniente da Roma ma stava disturbando gli altri presenti, per cui la pattuglia lo ha controllato nell'area di servizio Civita Sud. Nel corso di una perquisizione eseguita con il personale del commissariato di Avezzano, e' stato trovato in possesso di due panetti di hashish, per un peso complessivo di poco superiore a 190 grammi. Aveva anche un coltello a serramanico con una lama di 9 centimetri sporco di droga.

Successivamente, la squadra mobile di Pescara ha eseguito una perquisizione a casa dell'uomo e lì ha trovato un bilancino di precisione, circa 30 grammi di hashish e due bustine da 10 grammi di mannitolo, una sostanza da taglio. La droga era nascosta in una videocassetta VHS.

Per questo motivo, nei confronti del pescarese sono scattate le manette e per lui si sono aperte le porte del carcere di Avezzano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sull'autobus con 2 panetti di hashish, pescarese in manette

IlPescara è in caricamento