Cronaca Spoltore

Fermato alla guida di un'auto rubata a Spoltore sperona la polizia locale e poi fa perdere le sue tracce in sella a una bici

Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 12 gennaio: è caccia all'uomo fuggito, in supporto alla polizia locale è intervenuta la polizia di Pescara

Scene da film a Villa Raspa di Spoltore nel primo pomeriggio odierno quando poco dopo le ore 15 il comandante della polizia locale, Panfilo D'Orazio, e il tenente Mauro Dioletta, hanno intercettato un'automobile rubata. 
I due ufficiali individuata la Fiat Idea che risultava rubata l'hanno prima superata e poi bloccata tagliandogli la strada in viale Europa come riferisce SpoltoreNotizie.

Sono stati chiesti all'uomo al volante di spegnere il motore e di mostrare i documenti.

Ma si sono resi conto subito della scarsa collaborazione dell'automobilista. Ma all'improvviso l'uomo ha deciso di spingere sull'acceleratore e fuggire dopo aver speronato l'automobile dei due agenti. Sono state così allertate le altre forze di polizia e sul posto è intervenuta la questura. Ma con manovre spericolate l'uomo ha fatto perdere le sue tracce. Ma l'automobile rubata è stata rinvenuta sempre a Spoltore mentre il fuggitivo si è allontanato dopo aver rubato una bici. Dunque è partita la caccia all'uomo mentre la Fiat Idea rubata nell'entroterra pescarese è stata restituita al legittimo proprietario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato alla guida di un'auto rubata a Spoltore sperona la polizia locale e poi fa perdere le sue tracce in sella a una bici
IlPescara è in caricamento