menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Polfer ritrova in una ditta di ricambi a Cerignola un'auto rubata a Pescara tre giorni fa

Il veicolo rubato nella nostra città è stato ritrovato dalla polizia ferroviaria, denunciato il titolare dell'autoricambi

Un'automobile rubata a Pescara tre giorni fa, martedì 2 marzo, è stata ritrovata a Cerignola, in provincia di Foggia, all'interno di un capannone aziendale.
A rinvenire il veicolo, come riferisce FoggiaToday, sono stati gli agenti della Polfer (polizia ferroviaria) che hanno denunciato il titolare di una ditta di autoricambi.

L'uomo è stato denunciato per riciclaggio.

Questo è l'esito dei controlli svolti dagli agenti della sezione di Foggia nell'ambito dell'operazione "Oro rosso", periodicamente svolta sull'intero territorio nazionale, per contrastare il fenomeno dei furti di rame. Sono stati controllati autodemolitori e attività di deposito di materiali ferrosi e di rottami. Nella ditta di autoricambi di Cerignola, di proprietà di un 46enne, è stata notata un'autovettura con targhe rimosse e priva dei quattro sportelli. Durante le verifiche è stato scoperto un dissuasore di segnali radio, cosiddetto "jammer", ancora attivo, che di fatto ha ostacolato l'utilizzo delle apparecchiature tecnologiche del personale della polizia ferroviaria. Dagli accertamenti in banca dati è emerso che l'auto, una Volkswagen Polo, era stata rubata il 2 marzo a Pescara. La vettura rubata e tutto il materiale utilizzato per il reato sono stati sequestrati mentre il titolare della ditta è stato denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento