Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Auto incendiate a Sebastiani: blitz della Polizia nelle case degli ultras sospettati

La Squadra Mobile di Pescara sta eseguendo perquisizioni domiciliari nelle abitazioni dei tre tifosi sospettati di essere i responsabili dell'attentato incendiario del 7 febbraio scorso

Perquisizioni domiciliari nelle abitazioni dei tre tifosi del Pescara Calcio sospettati di essere i responsabili dell'incendio ai danni delle vetture del presidente Sebastiani, avvenuto la notte fra il 6 e 7 febbraio scorso. Gli agenti della Squadra Mobile, che si stanno occupando delle indagini, hanno sequestrato scarpe ed indumenti fra Pescara, Montesilvano e un piccolo centro della provincia dove risiedono gli ultras che non apparterrebbero a tifoserie organizzate ufficiali.

ATTENTATO INCENDIARIO A SEBASTIANI

Fondamentali sono state le immagini delle telecamere di sicurezza della zona che hanno ripreso il "commando" di cinque persone che quella notte ha dato fuoco alle due vetture. I sospettati sono tutti giovani ed alcuni di loro avrebbero precedenti penali. Il fasciolo è stato aperto con l'ipotesi di reato di danneggiamento ed incendio in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto incendiate a Sebastiani: blitz della Polizia nelle case degli ultras sospettati

IlPescara è in caricamento