Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Auto incendiate a Sebastiani: la solidaretà dell'amministrazione comunale

Gli assessore Del Vecchio e Diodati esprimono la massima solidarietà al Presidente Sebastiani vittima di un attentato incendiario nella notte che ha distrutto le sue auto

Solidarietà a Sebastiani e condanna dura per chi la notte scorsa ha incendiato le due auto del Presidente del Pescara Calcio davanti alla sua abitazione sul lungomare Matteotti. Gli assessori Diodati e Del Vecchio intervengono sul grave episodio intimidatorio avvenuto alle 3,30 circa.

ATTENTATO INCENDIARIO A SEBASTIANI

“Non ci sono parole per commentare quanto accaduto stanotte ai danni del Presidente della Pescara Calcio Daniele Sebastiani, al quale manifestiamo anche a nome dell'Amministrazione la nostra piena solidarietà per il gesto di cui è stato vittima. Come amministratori e come cittadini siamo vicini alla squadra e a tutto il team, con cui abbiamo instaurato da subito un rapporto di dialogo e di collaborazione. Tutti noi abbiamo sperato in un campionato diverso da quello che stiamo affrontando, ma di certo non saranno la violenza, né l'intimidazione a cambiare le sorti della nostra squadra e soprattutto, né a dare voce allo stato d'animo della popolazione biancazzurra. Una popolazione di cui ci sentiamo parte, quella che segue la squadra allo stadio e in televisione e fa sentire il proprio sostegno sia nella buona che nella cattiva sorte”. hanno dichiarato i due esponenti della giunta Alessandrini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto incendiate a Sebastiani: la solidaretà dell'amministrazione comunale

IlPescara è in caricamento