rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Attiva: morto il "leader" dei precari Mario Ferrone

A soli 52 anni è morto nella sua abitazione di San Donato, in via Rio Sparto. L'uomo aveva condotto la lunga battaglia per la stabilizzazione dei precari di Attiva, vivendo in tenda per mesi

E' morto Mario Ferrone, dipendente di Attiva e leader dei precari dell'azienda comunale che per anni si è battuto per loro stabilizzazione lavorativa. Aveva solo 52 anni ed è deceduto improssivamente nella sua abitazione di San Donato, dove viveva con la famiglia.

VIDEO| PARLANO I PRECARI DI ATTIVA

A quanto pare, era in malattia da circa un mese. Ferrone ha condotto la lunga e clamorosa battaglia per ottenere l'assunzione a tempo indeterminato dei precari di Attiva, con l'installazione di una tenda davanti al Comune nei giardinetti di Piazza Italia dove i lavoratori ed i loro familiari hanno vissuto per mesi prima di riuscire ad ottenere l'assunzione di quasi tutti i dipendenti precari.

I funerali si terranno domani, 21 dicembre nella chiesa di San Gabriele alle 10,30.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attiva: morto il "leader" dei precari Mario Ferrone

IlPescara è in caricamento