Cronaca Farindola

'L'Eco del silenzio' per l'Hotel Rigopiano, Atri ricorda le sue vittime

Con un concerto al teatro comunale oggi pomeriggio sono stati commemorati Claudio Baldini, Sara Angelozzi e Cecilia Martella. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza per le popolazioni del sisma

Dopo il successo del 26 febbraio con il concerto "La Voce del Silenzio", Atri ha dedicato un nuovo evento di musica, poesia e spettacolo ai suoi tre concittadini vittime della tragedia dell'Hotel Rigopiano: Cecilia Martella, Sara Angelozzi e Claudio Baldini. Il ricavato sarà nuovamente devoluto in beneficenza, a sostegno delle popolazioni terremotate del centro Italia per mezzo del Soccorso Alpino e della Protezione Civile.

L'iniziativa è stata organizzata dal direttore artistico Finagù Manco, in collaborazione con l'associazione Unpton Sun, l'Istituto Comprensivo e con il patrocinio del Comune di Atri. L'evento si è tenuto oggi pomeriggio nel Teatro Comunale di Atri ed è stato condotto da Maria Rita Piersanti. "L'Eco del Silenzio", questo il titolo del concerto, è stato introdotto dalle classi quinte dell'Istituto Comprensivo di Atri, dirette dalla docente Virginia Violante. Poi ancora musica, con l'esibizione di cantanti lirici come Mauro Corna, Monica Colonna, Sara Borrelli e Aleksandra Timofe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'L'Eco del silenzio' per l'Hotel Rigopiano, Atri ricorda le sue vittime

IlPescara è in caricamento