Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Farindola

Un'asta in memoria di Cecilia Martella: la promuove J-Ax per l'ospedale di Atri

Lo scorso marzo J-Ax l'aveva celebrata durante un concerto. Ora la decisione di dedicarle una lodevole iniziativa benefica, con la messa in vendita di alcuni oggetti appartenuti al cantante o alla sua band

"Cecilia purtroppo è scomparsa nella tragedia di Rigopiano. Era una del Vaffanclub e in tanti si ricordano della sua energia e vitalità. In onore e ricordo di Cecilia insieme al Vaffanclub abbiamo creato un'asta di beneficenza il cui ricavato verrà interamente donato all'ospedale di Atri".

Lo ha annunciato sul suo profilo Facebook il noto rapper J-Ax, che era amico di Cecilia Martella, una delle 29 vittime dell'Hotel Rigopiano. La ragazza, che aveva solo 24 anni, lavorava nella struttura come estetista ed era una grande fan dell'ex leader degli Articolo 31, come dimostra una foto che li ritrae insieme.

Lo scorso marzo J-Ax l'aveva celebrata durante un concerto. Ora la decisione di dedicarle una lodevole iniziativa benefica, con la messa in vendita di alcuni oggetti appartenuti al cantante o alla sua band.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'asta in memoria di Cecilia Martella: la promuove J-Ax per l'ospedale di Atri

IlPescara è in caricamento