rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Assessore Teodoro, 61 querele per i commenti offensivi sul web

La nomina dell'assessore Veronica Teodoro aveva scatenato in città polemiche e critiche, con centinaia di commenti sui social network e quotidiani online. Ora, l'assessore assieme al padre Gianni ha deciso di querelare quelli più offensivi

Sessantuno querele per diffamazione sono state inoltrate dall'assessore Teodoro e dal padre Gianni alla Procura di Pescara. Si tratta di alcuni dei commenti lasciati da utenti sui siti web e social network, riguardanti la nomina della giovane Veronica ad assessore.

Nei giorni successivi all'ufficializzazione della carica alla 20enne studentessa universitaria, è scoppiata una vera e propria bufera con critiche arrivate al sindaco Alessandrini da più parti.

Come riportato da IlCentro, molti commenti hanno però oltrepassato secondo la Teodoro e il padre il limite della libera espressione, con insulti, ingiurie ed in alcuni casi minacce.

Gli autori dei commenti, anche se anonimi, potranno essere rintracciati dalla Polizia Postale e dunque dovranno rispondere del reato di diffamazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assessore Teodoro, 61 querele per i commenti offensivi sul web

IlPescara è in caricamento