rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Riviera Nord

Assalto al bancomat del mercato ittico: altri due arresti

La Guardia di Finanza ha arrestato altre due persone ritenute responsabili del fallito assalto al bancomat del mercato ittico all'ingrosso. Si tratta di un 56enne e di un 39enne, entrambi di Pescara

Altri due arresti da parte della Guardia di Finanza, nell'ambito dell'inchiesta riguardante il fallito assalto al bancomat del mercato ittico all'ingrosso, avvenuto il 18 marzo scorso.

In manette sono finiti altri due complici della coppia di pregiudicati arrestata qualche settimana fa. Si tratta di un 56enne pescarese che aveva il compito di fare da palo e da autista, e di un 39enne incensurato pescarese commerciante di pesce, che lavorava nella struttura. Proprio grazie alle sue preziose informazioni, riguardanti gli orari di apertura, chiusura e i giorni in cui c'era maggiore incasso, al fine di poter rubare quanto più denaro possibile durante l'assalto.

Determinanti le immagini delle telecamere a circuito chiuso. Il 56enne essendo pregiudicato si trova in carcere, il 39enne ha avuto l'obbligo di firma.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto al bancomat del mercato ittico: altri due arresti

IlPescara è in caricamento