rotate-mobile
Cronaca Scafa

Asl Scafa: chiesto il rinvio a giudizio per sedici persone

Sono sedici le persone per le quali il Pm di Pescara Varone ha chiesto il rinvio a giudizio, nell'ambito dell'inchiesta sulle false invalidità alla Asl di Scafa, che portarono all'arresto, lo scorso 4 giugno, del direttore Alderighi

Sono sedici gli indagati per i quali il Pm del Tribunale di Pescara Varone ha chiesto il rinvio a giudizio, nell'ambito dell'inchiesta riguardante presunti illeciti ed episodi di corruzione nella Asl di Scafa.

L'indagine portò all'arresto, lo scorso 4 giugno , del direttore della Asl Alderighi, della moglie, della segretaria e di un medico.

Le accuse sono di associazione per delinquere finalizzata alla truffa, peculato, falso, truffa.

Fra gli indagati figura anche il sindaco di Roccamorice Del Pizzo.

In particolare, vengono contestati episodi di false invalidità in cambio di somme di denaro e favori, oltre ad alcune irregolarità nell'acquisto di apparecchiature elettromedicali.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asl Scafa: chiesto il rinvio a giudizio per sedici persone

IlPescara è in caricamento