menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Asl e Giochi del Mediterraneo insieme per "Sport libero da alcol"

Con l'inizio ufficiale dei Giochi del Mediterraneo, partirà una campagna di sensibilizzazione promossa dalla Asl di Pescara contro l'abuso di alcol e bevande alcoliche. Il Comitato ha infatti rinunciato ai proventi derivanti dagli sponsor di queste bevande

Si chiama "Sport libero da alcol" ed è una campagna di sensibilizzazione promossa dalla Asl di Pescara, che, in collaborazione con il Comitato organizzatore di Pescara 2009, permetterà di avere un evento sportivo senza la pubblicità di bevande alcoliche.

E' la prima volta in assoluto che accade un fatto del genere in Italia, nonostante ci siano leggi in materia ed anche l'Organizzazione mondiale della sanità si sia espressa più volte in favore di una eliminazione della pubblicità di bevande alcoliche durante gli eventi sportivi, soprattutto per tutelare i giovani e bambini.

Il direttore della Asl Pescara D'Amario si dice molto soddisfatto per questa iniziativa, ringraziando calorosamente gli orgranizzatori di Pescara 2009 che hanno voluto rinunciare agli importanti incassi derivati dalla sponsorizzazione delle aziende di bevande alcoliche.


Un'iniziativa che tutti si augurano possa proseguire anche in altre occasioni. Durante le gare dei Giochi del Mediterraneo, inoltre, la Asl avrà a disposizione numerosi punti informativi riguardanti questa campagna contro l'alcol, dove il personale medico informerà i cittadini sui rischi che si corrono per la salute se si abusa con l'alcol.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento