menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriachi minacciano di dare fuoco ad un bar in centro: arrestati

Hanno minacciato i dipendenti e clienti di due bar, pretendendo di bere gratis e rompendo oggetti fino a minacciare di dare fuoco ad uno dei locali con una tanica di benzina. In manette due pescaresi

Hanno minacciato i dipendenti e clienti di due bar, pretendendo di bere gratis e rompendo oggetti fino a minacciare di dare fuoco ad uno dei locali con una tanica di benzina.

Per questo due uomini, un ragazzo di 23 anni (C.C), ed un uomo di 44 ani (R.G), sono stati arrestati dalla Polizia con l'accusa di violenza privata e tentativo d'incendio doloso.

Alle 22,30 è arrivata in Questura una segnalazione riguardante la presenza di due individui, ubriachi, che pretendevano di consumare alcolici, minacciando di picchiare i dipendenti e di danneggiare il locale.

Grazie alla descrizione fornita dei due uomini, la Polizia ha capito subito che si trattava degli stessi soggetti che qualche ora prima avevano preteso di bere gratis in un altro bar, rompendo alcuni bicchieri e rovesciando a terra degli espositori. Erano riusciti però ad allontanarsi prima dell'arrivo degli agenti.

Giunti sul posto dell'ultima segnalazione, gli agenti hanno rintracciato i due nei pressi del bar; avevano una tanica di benzina da 5 litri, consegnata poco prima da un terzo uomo contattato dai due.

In realtà, il titolare del bar ed i dipendenti hanno raccontato alla Polizia che i due dopo aver bevuto diversi superalcolici, avevano minacciato di spaccare tutto, minacciando di dare fuoco al locale se ogni loro richiesta non fosse stata soddisfatta. Uno dei due, in particolare, ha fatto una telefonata; poco dopo i due si sono incontrati con il terzo uomo per avere la tanica di benzina. La Polizia però li ha bloccati prima che potessero tornare nel locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento