menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso in un treno con un violino rubato: arrestato dalla Polfer

La Polizia Ferroviaria di Pescara ha arrestato un 43enne di Pescara, pregiudicato, è stato arrestato con l'accusa di aevasione e ricettazione. E' stato sorpreso in un treno con un violino del 1939 rubato

La Polizia Ferroviaria di Pescara ha arrestato la notte scorsa Di Giacomo J, 43 anni, pregiudicato, con l'accusa di evasione dai domiciliari.

L'uomo è stato infatti rintracciato all'interno di un treno in sosta nel parco lavaggio, ed aveva con sè della refurtiva varia, fra cui un violino del 1939 realizzato dal liutaio "Lanini" del valore di oltre 5.000 euro. Per questo, è stato denunciato per ricettazione.

Di Giacomo è stato processato questa mattina per direttissima e condannato a due mesi e 20 giorni di carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento