menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato per tentato omicidio l'uomo che ha accoltellato il giovane senzatetto in via Orazio

Si tratta di un cittadino polacco di 52 anni anch'egli senza fissa dimora, incastrato dai carabinieri grazie alle immagini delle telecamere presenti nella zona

I carabinieri del Nor di Pescara hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 52enne polacco senza fissa dimora, ritenuto il responsabile dell'accoltellamento ai danni di un 33enne anch'egli senzatetto avvenuto la notte del 6 marzo in via Orazio a Pescara.

L'accusa è di tentato omicidio e porto d'armi o oggetti atti ad offendere. L'uomo è già noto alle forze dell'ordine, che sono arrivate a lui grazie alle indagini avviate per risalire al responsabile della grave aggressione ai danni del 33enne finito in ospedale e sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Grazie soprattutto alle immagini delle telecamere di sorveglianza presenti in zona, i carabinieri sono riusciti in breve tempo a stringere il cerchio sull'autore dell'aggressione, che mostrano come il 52enne dopo una lite con il ferito e alla presenza della compagna di quest'ultimo, abbia estratto un oggetto appuntito fino a quando il giovane non si è accasciato a terra soccorso dalla donna. Il 52enne a quel punto si è allontanato. Dinamica confermata dalla vittima che nel frattempo si è ripresa ed ha raccontato l'accaduto ai militari.

Recuperata durante l'intervento chirurgico anche la lama utilizzata dall'aggressore durante la colluttazione che si è spezzata rimanendo conficcata nel torace del 33enne. Ora il 52enne si trova in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento