Perseguita e picchia l'ex compagna: arrestato operaio nel pescarese

Ha perseguitato e minacciato più volte l'ex compagna in quanto non accettava la fine della loro relazione, ma il 12 febbraio scorso è passato alle mani picchiandola selvaggiamente davanti ad un locale

Ha perseguitato, minacciato ed infine pestato a sangue l'ex fidanzata in quanto non si rassegnava alla fine della loro relazione. In manette è finito un 27enne di Popoli, operaio, accusato di stalking e lesioni aggravate. Da tempo il ragazzo perseguitava la ex con messaggi sul cellulare.

BOTTE ALLA EX, ARRESTATO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sera del 12 febbraio però ha atteso che uscisse da un locale della zona e dopo una discussione l'ha presa a calci e pugni sul volto, provocandole gravi lesioni e rischiando di sfigurarla. Grazie all'intervento di un'amica non ci sono state conseguenze più drammatiche. Una volta in ospedale, è stata ascoltata dai carabinieri che, grazie ad alcune testimonianze, hanno identificato ed arrestato il 27enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Città Sant'Angelo: ha un malore e muore mentre è a pranzo in un agriturismo

  • Tragico schianto fra Pescara e San Giovanni Teatino: morto 15enne alla guida di uno scooter

  • Insulta il calciatore Bruno che scende dall'auto e lo prende a pugni: giovane finisce in ospedale

  • Ha una discussione con un automobilista, ciclista investito lungo corso Vittorio Emanuele

  • Perde la vita a soli 15 anni, Daniel Colarossi era una promessa del rugby

  • Giovane ambulante senegalese diventa militante leghista a Pescara: "La Lega non è un partito razzista"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento