rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

Aveva una pistola rubata in casa oltre a diverse dosi di droga destinata allo spaccio: arrestato 32enne di Montesilvano

Per il possesso dell'arma, una Beretta, l'uomo è stato denunciato per detenzione illegale, ma per la droga è finito in carcere: a notarlo gli uomini della squadra mobile che hanno perquisito prima l'automobile e poi l'abitazione

Con sé aveva oltre 80 grammi di cocaina, 328 grammi di marijuana e 12 grammi di hashish e nella sua abitazione, a seguito della perquisizione, è stata trovata una pistola Beretta calibro 7,65 con caricatore rifornito di 8 colpi che sarebbe poi risultata rubata. A finire in carcere per detenzione ai fini di spaccio è stato un 32enne di Montesilvano denunciato anche per ricettazione e detenzione illegale di armi da fuoco.

A condurre l'operazione, nell'ambito dei servizi antidroga disposti dalla questura, sono stati gli uomini della squadra volante che avevano notato l'uomo. I suoi atteggiamenti sospetti hanno spinto gli investigatori a pedinarlo. E' scatta quindi prima la perquisizione dell'auto dove sono state trovate alcune dosi di stupefacenti. Subito dopo quella condotta nella sua abitazione dove è stato trovato il resto della droga suddivisa in confezioni, alcune delle quali aperte. Rinvenuto anche il materiale da confezionamento, un bilancino di precisione e la pistola.

Il 32enne è stato quindi arrestato e portato in carcere dove resta a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva una pistola rubata in casa oltre a diverse dosi di droga destinata allo spaccio: arrestato 32enne di Montesilvano

IlPescara è in caricamento