rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Castellamare / Viale Giovanni Bovio

Arrestato l'autore della rapina alla Bper di viale Bovio: è un impiegato di banca [FOTO]

L'uomo, 50 anni, incensurato, era entrato nell'istituto di credito con il volto travisato da un passamontagna e, minacciando con un taglierino il direttore e un cassiere, si era fatto consegnare 2.280 euro in contanti

Arrestato ieri sera (4 gennaio) l'autore della rapina alla Bper di viale Bovio: è un impiegato di banca, incensurato. Si chiama Massimo Ferretti e ha 50 anni.

Lo hanno ammanettato i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Pescara. Il colpo era stato messo a segno il 2 gennaio: l'uomo, con il volto travisato da un passamontagna, era entrato nell'istituto di credito minacciando con un taglierino il direttore e un cassiere, per poi farsi consegnare 2.280 euro in contanti.

BANDITO SOLITARIO RAPINA LA BPER DI VIALE BOVIO

Dopo aver arraffato il bottino, il 50enne aveva fatto perdere le sue tracce scappando per le strade adiacenti e gettando il passamontagna in un cassonetto dei rifiuti.

Grazie alle telecamere di videosorveglianza è stato possibile rintracciarlo già nella tarda serata di mercoledì: perquisito in casa, l'impiegato di banca e' stato trovato in possesso di parte della refurtiva, per la precisione 1.690 euro, nonché del taglierino e degli indumenti usati durante la rapina.

Ora è in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato l'autore della rapina alla Bper di viale Bovio: è un impiegato di banca [FOTO]

IlPescara è in caricamento