Arrestato l'autore della rapina alla Bper di viale Bovio: è un impiegato di banca [FOTO]

L'uomo, 50 anni, incensurato, era entrato nell'istituto di credito con il volto travisato da un passamontagna e, minacciando con un taglierino il direttore e un cassiere, si era fatto consegnare 2.280 euro in contanti

Arrestato ieri sera (4 gennaio) l'autore della rapina alla Bper di viale Bovio: è un impiegato di banca, incensurato. Si chiama Massimo Ferretti e ha 50 anni.

Lo hanno ammanettato i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Pescara. Il colpo era stato messo a segno il 2 gennaio: l'uomo, con il volto travisato da un passamontagna, era entrato nell'istituto di credito minacciando con un taglierino il direttore e un cassiere, per poi farsi consegnare 2.280 euro in contanti.

BANDITO SOLITARIO RAPINA LA BPER DI VIALE BOVIO

Dopo aver arraffato il bottino, il 50enne aveva fatto perdere le sue tracce scappando per le strade adiacenti e gettando il passamontagna in un cassonetto dei rifiuti.

Grazie alle telecamere di videosorveglianza è stato possibile rintracciarlo già nella tarda serata di mercoledì: perquisito in casa, l'impiegato di banca e' stato trovato in possesso di parte della refurtiva, per la precisione 1.690 euro, nonché del taglierino e degli indumenti usati durante la rapina.

Ora è in carcere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Terminator
    Terminator

    Il che conferma un noto adagio su banchieri e bancari.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cugnoli, paura per un fornello lasciato acceso: fiamme in un appartamento

  • Economia

    Mercato di Porta Nuova, Confcommercio: "Notevole danno per gli operatori"

  • Cronaca

    È morto Romeo Orsini, storico commerciante di Porta Nuova e dirigente di Confcommercio

  • Comunali pescara 2019

    Elezioni Comunali Pescara, l'intervista al candidato sindaco Carlo Costantini

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pescara, uomo precipita dal quarto piano [FOTO]

  • Incendio a Villa Serena, morti due pazienti

  • «Ho subìto un agguato a Pescara dall'aggressore mostrato da "Chi l'ha visto"», il racconto di una ragazza

  • Incendio a Villa Serena: i due pazienti sono morti carbonizzati

  • Il ministro della Difesa, Trenta, a Pescara: "Prefetto dichiari stato di emergenza, militari in strada"

  • Paura a Montesilvano, cane sbranato da un pitbull

Torna su
IlPescara è in caricamento