rotate-mobile
Cronaca

Ricettazione e porto illegale di armi, arrestato un pescarese

A essere arrestato è stato C.M., 47 anni pescarese che deve scontare una pena di 2 anni e 2 mesi

La polizia di Stato di Pescara ha tratto in arresto ieri, lunedì 21 gennaio, un uomo.
A essere arrestato è stato C.M., 47 anni pescarese che deve scontare una pena di 2 anni e 2 mesi.

Nello specifico, gli agenti della Squadra Mobile del capoluogo adriatico, hanno eseguito un'ordinanza di esecuzione di espiazione di pene detentive in regime domiciliare nei confronti del 47enne.

A emettere l'ordinanza è stata la Procura Generale della Repubblica della Corte d'Appello dell'Aquila-Ufficio Esecuzioni Penali per i reati di ricettazione e porto illegale di armi commessi nel mese di maggio del 2006.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricettazione e porto illegale di armi, arrestato un pescarese

IlPescara è in caricamento