rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Adesca 2600 minorenni tramite i social, arrestato un uomo [VIDEO]

Cercava esclusivamente ragazzi maschi minorenni, contrattando anche prestazioni sessuali a pagamento: un 37enne della provincia di Bari è stato arrestato dalla Polizia postale. Era iscritto anche a gruppi a sfondo sessuale

Cercava esclusivamente ragazzi maschi minorenni, contrattando anche prestazioni sessuali a pagamento: un 37enne della provincia di Bari è stato arrestato dalla Polizia postale con le accuse di adescamento online di minori, induzione alla prostituzione, detenzione e produzione di materiale pedopornografico.

L'indagine è durata circa un anno e mezzo. L'uomo, che nella vita si manteneva con lavori saltuari, faceva apprezzamenti anche espliciti sotto le immagini postate dai ragazzini sui social. 

Era iscritto anche a gruppi a sfondo sessuale. In totale sono state scoperte 2600 chat

La denuncia è partita da una mamma di Pescara alla quale il figlio aveva raccontato questa situazione spiacevole. Il 37enne (che non ha precedenti) mandava persino fotografie intime e video nei quali si masturbava, invitando le sue vittime a fare lo stesso.

Nel Barese ci sono stati anche più incontri con un solo minore che comprendevano pagamenti e ricariche telefoniche. Gli incontri avvenivano sia in casa dell'uomo sia in quella del ragazzo, nonché in auto. Accertato inoltre un tentativo di induzione alla prostituzione minorile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adesca 2600 minorenni tramite i social, arrestato un uomo [VIDEO]

IlPescara è in caricamento