Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Picchiano selvaggiamente un uomo ora in morte cerebrale, 5 giovani arrestati (due residenti a Pescara)

Nella notte tra il 21 e il 22 giugno scorso una "gang" di cinque giovani, di cui due di nazionalità ucraina residenti a Pescara, ha picchiato Shimpei Tominaga, un cittadino giapponese residente a Udine

Ci sono anche due ragazzi di nazioanlità ucraina residenti a Pescara tra i 5 giovani arrestati a Treviso per una brutale aggressione a un cittadino giapponese di 56 anni, Shimpei Tominaga, residente a Udine.
Come riporta TrevisoToday, l'uomo è ricoverato in ospedale in stato di morte cerebrale.

Due di loro stanno affrontando un procedimento penale per aver picchiato il gestore di un locale di Conegliano.

Il 56enne nipponico, molto noto in città per la sua attività di import export di mobili, ha riportato multiple fratture alla testa e che nelle fasi concitate dell'aggressione ha avuto un arresto cardiaco e si trova in stato di morte cerebrale all'ospedale Santa Maria della Misericordia del capoluogo friulano. 

I ragazzi, tutti tra i 20 e i 25 anni e per ora indagati di lesioni personali gravissime, sono un 20enne originario di Vittorio Veneto ma residente a Mareno, un coetaneo di Conegliano, un 22enne di Vittorio Veneto ma residente a Conegliano e due ucraini di 29 e 30 anni residenti a Pescara.

Secondo le indagini intorno alle 3 della notte tra il 21 e il 22 giugno Tominaga avrebbe cercato di difendere un ragazzo ferito in un rissa. Avrebbe chiesto di abbassare i toni al gruppo degli aggressori e di smetterla. A quel punto sarebbe stato aggredito e raggiunto al volto da un pugno. Il 56enne è caduto e ha sbattuto violentemente la testa riportando gravi fratture. Ma soprattutto aveva avuto un arresto cardiaco: il personale sanitario intervenuto nell’arco di pochi minuti sul luogo dell’accaduto si è subito reso conto delle condizioni disperate in cui versava l’uomo, portato in codice rosso all’ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiano selvaggiamente un uomo ora in morte cerebrale, 5 giovani arrestati (due residenti a Pescara)
IlPescara è in caricamento