Cronaca

Sorpreso a spacciare tenta la fuga ma viene raggiunto dai carabinieri: in casa aveva 172 piante di marijuana

In manette è finito un 21enne sorpreso a spacciare una dose di stupefacente ad un cliente dai carabinieri

Un 21enne di Cepagatti è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Penne con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. ieri sera i militari durante un'attività di controllo del territorio per contrastare lo spaccio di stupefacenti, lo hanno sorpreso mentre cedeva una dose ad un coetaneo.

Alla vista dei militari il giovane spacciatore ha tentato la fuga a piedi durante la quale ha cercato di disfarsi della
“merce”, ma i carabinieri dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccarlo e anche a recuperare i circa 25 grammi di Marijuana che erano stati buttati per strada.

A quel punto è scattata la perquisizione domiciliare, che ha portato alla scoperta nella sua abitazione di 172 piante di marijuana e in uno zaino 70 grammi della stessa sostanza già essiccata e pronta alla vendita oltre a tutto il materiale necessario al confezionamento delle dosi e un bilancio di precisione. Il ragazzo ora si trova ai domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare tenta la fuga ma viene raggiunto dai carabinieri: in casa aveva 172 piante di marijuana

IlPescara è in caricamento