menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba computer da auto in centro ma viene inseguito dalla proprietaria e fatto arrestare

È successo ieri, domenica 16 giugno, tra via Regina Margherita e viale Bovio con la polizia che ha arrestato l'autore del furto, un uomo di 39 anni della Romania

Ha rubato un computer all'interno di un'auto in sosta in pieno centro a Pescara ma è stato inseguito dalla proprietaria del veicolo e fatto arrestare grazie alla collaborazione di un uomo di nazionalità senegalese.
È successo ieri, domenica 16 giugno, tra via Regina Margherita e viale Bovio con la polizia che ha arrestato l'autore del furto, un uomo di 39 anni della Romania.

In base alla ricostruzione di quanto avvenuto, la proprietaria dell'automobile, affacciata al balcone di casa si è accorta di come il 39enne avesse trafugato dal mezzo un notebook e una cassa acustica.

Ha così deciso subito di scendere in strada per mettersi all'inseguimento del ladro, insieme a un passante prova a fermarlo ma il malvivente scappa arrivando prima in via Cesare Battisti, poi sulla strada parco e infine in viale Bovio. Ed è qui che la vittima del furto lo intercetta nuovamente mentre è seduto su una panchina. La donna richiama l'attenzione di un altra persona, un cittadino del Senegal che interviene bloccando il ladro e impedendo una nuova fuga.
Sul posto sono poi intervenuti gli agenti della Squadra Volante della Questura che hanno rinvenuto il computer portatile rubato in possesso del 39enne e l'hanno tratto in arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento