menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli notificano gli arresti domiciliari e fugge dall'abitazione: giovane di Spoltore in manette per evasione

Il ventenne di Spoltore è fuggito dalla sua abitazione al momento della notifica, da parte degli agenti, di una misura cautelare domiciliare

Un ventenne di Spoltore è stato arrestato ieri pomeriggio dalla polizia con l'accusa di evasione dai domiciliari. Il giovane infatti, era stato raggiunto nella sua abitazione dagli agenti della volante che dovevano notificargli un'ordinanza del tribunale di Pescara con cui era stata disposta la misura domiciliare.

Subito dopo la notifica della misura cautelare da parte del capo pattuglia, il giovane anziché rimanere in casa così come disposto dalla magistratura, è fuggito da un ingresso laterale ed ha fatto perdere le tracce nelle campagne adiacenti. I poliziotti però lo hanno subito rintracciato lungo la statale 602 in direzione del capoluogo e qui è stato fermato e arrestato. Oggi si terrà l'udienza di convalida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento