menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Era ai domiciliari per rapina e lesioni personali ma viene sorpresa in giro e finisce in carcere

La donna era già nota alle forze dell'ordine e non ha rispettato gli arresti domiciliari essendo stata trovata fuori dalla propria abitazione

Gli agenti della squadra volante della questura di Pescara hanno tratto in arresto una donna di 45 anni originaria di Tocco da Casauria per il reato di evasione ieri, giovedì 4 febbraio.
I poliziotti, impegnati nell’ordinario servizio di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati, hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica del tribunale.

La donna era stata arrestata lo scorso mese di gennaio dalla squadra volante per rapina e lesioni personali e posta agli arresti domiciliari a seguito di giudizio direttissimo.

La 45enne è stata però sorpresa fuori dal luogo dove era ristretta agli arresti domiciliari ed è stata quindi denunciata per evasione. L’autorità giudiziaria ne ha quindi disposto l’aggravio della misura cautelare disponendone il trasferimento nel carcere femminile di Teramo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento