Più di due chili di droga nello zaino, uomo arrestato in pieno centro a Pescara

Gli agenti della Squadra Mobile hanno sorpreso un giovane che nascondeva in uno zaino più di due chili di marijuana

Un uomo è stato tratto in arresto ieri, sabato 27 ottobre, dalla polizia in pieno centro a Pescara.
In particolare, gli agenti della Squadra Mobile e le unità cinofile hanno sottoposto a controllo, allo scopo di contrastare il traffico illecito di sostanze stupefacenti, un giovane nell'area del terminal bus in piazza della Repubblica.

L'uomo, di nazionalità nigeriana, nascondeva dentro a uno zaino, più di due chili di droga confezionata con più strati di cellophane, tra i quali era stata immessa polvere di borotalco al fine di confondere il fiuto dei cani antidroga.

La sostanza stupefacente, risultata essere del tipo marijuana, è stata sottoposta a sequestro insieme a un telefono cellulare trovato in possesso del cittadino extracomunitario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato arrestato nella flagranza del delitto di cui all’art 73 D.P.R. 309/90, e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, accompagnato nel carcere di San Donato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento