rotate-mobile
Cronaca

Sorpreso a preparare dosi di cocaina ed eroina in casa, giovane arrestato

Un giovane di 28 anni è stato sorpreso in un'abitazione di via Tavo di una donna arrestata mercoledì scorso mentre era intento a confezionare dosi di sostanze stupefacenti

Un ragazzo è stato tratto in arresto a Pescara nella giornata di ieri, venerdì 25 gennaio, dalla polizia nel corso di una serie di controlli antidroga.
In paricolare, a essere arrestato è stato un giovane di 28 anni sorpreso in un'abitazione di via Tavo  mentre era intento a confezionare dosi di sostanze stupefacenti, di cocaina ed eroina nello specifico. 

R.G.M., già noto per alcuni precedenti per droga, è stato beccato dagli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo non nella sua casa di residenza, ubicata nel rione di San Donato, ma in quella nella quale pochi giorni fa i poliziotti della Squadra Mobile hanno arrestato e ristretto agli arresti domiciliari S.G., 41 anni pescarese che deteneva nel reggiseno e in cucina diversi grammi di eroina e cocaina. Oltre alla 41enne, in casa c'erano anche suo marito G.A., 45 anni e la nuora M.E., 23 anni, al momento dell’irruzione delle forze dell’ordine.

Nel corso della perquisizione sono stati posti sotto sequestro alcuni involucri in cellophane contenenti cocaina ed eroina per più di 10 grammi, nonché un bilancino di precisione. Per questo motivo sono scattate le manette ai polsi di R.G.M., mentre gli altri tre soggetti sono stati denunciati, in stato di libertà, per concorso nel reato di detenzione a fini di spaccio.

I servizi di rafforzamento delle attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti sono stati disposti dal Questore di Pescara, Francesco Misiti, e l’attività di polizia ha impegnato personale della Questura di Pescara, del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, della Guardia di Finanza e della polizia municipale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a preparare dosi di cocaina ed eroina in casa, giovane arrestato

IlPescara è in caricamento