rotate-mobile
Cronaca Centro / Viale Regina Margherita

Ragazzo getta la droga nel parco Florida e fugge alla vista dei carabinieri, raggiunto e arrestato

I militari dell'Arma, insieme a un collega fuori servizio, hanno fermato il giovane che ha provato a scappare

Un ragazzo di 34 anni è stato tratto in arresto dopo essere stato sorpreso con la droga nel parco Florida di Pescara.
Il 34enne di nazionalità nigeriana, dopo essersi accorto della presenza dei carabinieri che stavano eseguendo dei controlli, ha buttato una bustina nera per scappare rapidamente subito dopo.

I militari dell'Arma si sono subito messi all’inseguimento del fuggitivo ricevendo anche la collaborazione di un collega libero dal servizio, effettivo alla Compagnia di Montepulciano, che si trovava a passeggiare nella zona.

L’uomo è stato quindi raggiunto e bloccato. Recuperata repentinamente la bustina, si è accertato che conteneva 40 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”. L'uomo aveva anche addosso un ulteriore grammo della stessa sostanza. L’arrestato, senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine, a seguito dell’udienza di convalida è stato sottoposto all’ulteriore misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Pescara.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo getta la droga nel parco Florida e fugge alla vista dei carabinieri, raggiunto e arrestato

IlPescara è in caricamento