Cronaca Cappelle sul tavo

Operazione antidroga a Cappelle sul Tavo: padre e figlio arrestati dai carabinieri

Oltre alla droga e al bilancino di precisione, i due avevano raggranellato circa 24 mila euro dall'attività di spaccio. Scoperta in cantina una serra per la coltivazione di marijuana

Lui 53 anni, l'altro appena 19. Sono padre e figlio che i carabinieri della Stazione di Collecorvino, con l'ausilio dell'unità cinofila di Chieti, hanno arrestato a Cappelle sul Tavo per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
In casa sono stati reperiti 200 grammi di hashish, 270 grammi di marijuana e un bilancino di precisione.

La perquisizione domiciliare ha portato anche al recupero di 24 mila euro in contanti, provento dell'attività illecita.

I due coltivavano anche cannabis in cantina dove avevano allestito una piccola serra. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione antidroga a Cappelle sul Tavo: padre e figlio arrestati dai carabinieri

IlPescara è in caricamento