Arrestati altri 2 autori della rapina violenta nella gioielleria di Roseto, uno dei due è una donna di Pescara

Questa mattina, lunedì 5 ottobre, infatti gli agenti della squadra mobile hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Teramo nei confronti di un uomo e una donna

Sono stati individuati e tratti in arresto gli altri due dei tre autori della rapina violenta messa a segno nella gioielleria "Angarano" di Roseto degli Abruzzi nell'ottobre del 2019.
Questa mattina, lunedì 5 ottobre, infatti gli agenti della squadra mobile hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Teramo nei confronti di un uomo e una donna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due, B.E. uomo di 70 anni residente a Roma e T.M. donna di 57 anni residente a Pescara, sono ritenuti responsabili, insieme ad altro complice già arrestato, della violenta rapina. I due uomini avevano picchiato violentemente la titolare fino a fratturarle una costola per poi asportare dalla cassaforte monili in oro per un valore di 40 mila euro circa. 
Il 70enne romano aveva anche utilizzato uno storditore elettrico “taser” contro la vittima mentre la 57enne pescarese, una volta entrata nella gioielleria, fingendo di dover fare acquisti, si era fatta aprire la cassaforte per facilitare il lavoro dei complici. Il terzo rapinatore era già stato tratto in arresto dalla squadra mobile lo scorso febbraio e nel corso delle successivi indagini sono emerse le complicità delle due persone arrestate nel corso della mattinata odierna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vigilessa di Pescara Monica Campoli protagonista a "Forum" [VIDEO]

  • Il Lotto premia l'Abruzzo: grande vincita ad Avezzano

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • SuperEnalotto bacia l'Abruzzo con una maxi vincita: centrato il "5" da 100.375,95 euro

  • Coronavirus, Marsilio sulle possibili chiusure in Abruzzo: "Non lo escludo ma si lavora giorno per giorno"

  • Maxi frode e corruzione all'Uoc di Cardiochirugia di Chieti: arresti anche a Pescara

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento