rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Da tempo pretendeva con la violenza di bere e mangiare anche senza pagare in 2 ristoranti, arrestato

Un uomo di 40 anni di Penne era diventato l’incubo di due imprenditori del settore ristorazione. Le vittime e gli avventori delle attività commerciali ormai temevano per la propria incolumità

Un uomo di 40 anni di Penne è stato tratto in arresto dai carabinieri per i reati di estorsione e atti persecutori.
Il 40enne era diventato l’incubo di due imprenditori del settore ristorazione di Penne dove quasi quotidianamente si recava e con comportamenti violenti e minacciosi pretendeva di mangiare e bere, soprattutto bevande alcoliche, quando e come voleva, oltre a decidere quanto e se pagare.

Vittime dei soprusi erano anche gli avventori dei locali che, temendo per la loro incolumità, sottostavano ai comportamenti violenti messi in atto dal 40enne, che spesso, per aumentare il suo potere intimidatorio, si presentava anche con un cane di grossa taglia minacciando chiunque lo ostacolasse nel suo disegno criminoso.

I due imprenditori ormai erano in un evidente condizione di disagio e di timore per la propria incolumità, tale da condizionarne lo stile di vita, a causa dei comportamenti e della persistente presenza nei pressi delle loro case e attività commerciali del 40enne pennese, già noto alle forze dell'ordine. I carabinieri della Compagnia di Penne, a cui il soggetto era già noto, erano intervenuti più volte a seguito degli episodi estorsivi e minatori messi in atto e spesso gli interventi si erano conclusi anche con delle denunce per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale nei confronti del 40enne.

Lo scorso 22 novembre, su richiesta del Pm della Procura della Repubblica di Pescara, che ha condiviso appieno il quadro accusatorio costruito dai militari dell’Arma, il 40enne pennese è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in regime degli arresti domiciliari disposta dal Gip del tribunale di Pescara perché ritenuto gravemente colpevole dei reati di estorsione e atti persecutori e capace di reiterare le condotte delittuose poste in essere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da tempo pretendeva con la violenza di bere e mangiare anche senza pagare in 2 ristoranti, arrestato

IlPescara è in caricamento