Gettano la droga all'arrivo della polizia in pieno centro a Pescara: arrestati - FOTO -

Due cittadini nigeriani sono stati arrestati ieri dalla polizia all'angolo fra via Mazzini e corso Vittorio Emanuele

Hanno gettato degli involucri contenenti della droga, che spacciavano in strada in pieno centro. Per questo, due cittadini nigeriani già noti alle forze dell'ordine sono stati arrestati dalla polizia di Pescara ieri pomeriggio. Si tratta di O.F. 26enne e N.C. 33enne. Gli agenti della volante durante un servizio per la repressione dell'attività di spaccio di stupefacenti, hanno effettuato dei controlli all'angolo fra corso Vittorio Emanuele e via Mazzini, dove i due da tempo stazionano diventando un punto di riferimento peri consumatori di droga.

Alla vista degli agenti, numerose persone si sono allontanate mentre i due hanno gettato a terra 15 involucri termosaldati risultati poi contenere 56 grammi di marijuana ed hanno tentato la fuga. Bloccati, sono stati identificati ed arrestati per spaccio. Oggi saranno processati per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento