rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Droga in casa scovata durante due perquisizioni: in manette due pescaresi

Gli agenti hanno rinvenuto stupefacenti durante due perquisizioni domiciliari in due appartamenti di Zanni e Rancitelli

Due persone, un 38enne ed un 83enne, sono state arrestate dalla polizia per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Gli agenti della squadra mobile, assieme al personale del reparto prevenzione crimine, hanno effettuato delle perquisizioni domiciliari in due abitazioni a Rancitelli e Zanni, in quanto ritenevano si potesse rinvenire dello stupefacente.

Ed effettivamente, a seguito delle perquisizioni, i poliziotti hanno rinvenuto nell'abitazione di R.M. in un armadio della camera da letto circa 210 grammi di eroina, 10 di cocaina e 3,5 grammi di marijuana oltre a due bilancini di precisione. Il 38enne è finito ai domiciliari.

SPACCIO, UN ARRESTO A MONTESILVANO

In casa di C.O. invece hanno rinvenuto 26 grammi di cocaina. Anche l'anziano è finito agli arresti domiciliari ed entrami saranno processati oggi per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in casa scovata durante due perquisizioni: in manette due pescaresi

IlPescara è in caricamento