menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato uno spacciatore di cocaina a Montesilvano

La Squadra Mobile di Pescara ha arrestato Paolo Di Cerchio, 40 anni, di Montesilvano, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. L'uomo è stato sorpreso in casa con 137 grammi di cocaina del valore di 20.000 euro, divisa in dosi, oltre ad un bilancino e della mannite utilizzati per il confezionamento

paolo-di-cerchioUno spacciatore di cocaina, Paolo Di Cerchio, di Montesilvano, è stato arrestato dalla Polizia di Pescara.

L'uomo è stato infatti sorpreso in possesso di 137 grammi di cocaina all'interno della sua abitazione, il 24 ottobre scorso. Lo stupefacente era già stato diviso in dosi pronte per la vendita, che gli avrebbero fruttato circa 20 mila euro.

Di Cerchio ha ricevuto la visita degli agenti della Squadra Mobile che hanno perquisito a fondo l'abitazione, rinvevendo le dosi di cocaina sia nei vestiti che indossava, sia all'interno di alcune suppellettili della casa.

Oltre alla droga, sono stati rinvenuti anche un bilancino di precisione, una pressa artigianale, e della mannite, una sostanza comunemente utilizzata per il taglio della cocaina.

L'uomo è stato condotto presso il carcere di San Donato di Pescara.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento