Arrestato un pescarese a Chieti per spaccio di droga

Un pescarese di 43 anni, residente da tempo a Città Sant'Angelo, è stato arrestato dai Carabinieri di Chieti nei pressi di Brecciarola. Nella sua auto aveva circa 8 kg di cocaina, per un valore di 2,5 milioni di euro

Un pescarese di 43 anni, Valter De Lellis, residente a Città Sant'Angelo, è stato arrestato dai Carabinieri di Chieti con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Fermato per un controllo nei pressi di Brecciarola di Chieti, è apparso subito nervoso, tanto da insospettire i militari che hanno proceduto alla perquisizione della sua auto.

Sono stati trovati più di 8 kg di cocaina per un valore di oltre 2,5 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento