menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato spacciatore di Montesilvano, sequestrati 400 grammi di eroina

La Polizia di Pescara, a seguito di alcune indagini, ha arrestato Marco D'Amico, 33 anni di Montesilvano, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Nella sua abitazione sono stati rinvenuti quasi 400 grammi di eroina, per un valore di circa 30.000 euro

28827La Polizia di Pescara, in particolare il nucleo antidroga, ha arrestato nella tarda mattinata del 12 settembre Marco D'Amico, 33 anni, incensurato, residente a Montesilvano.

L'uomo è accusato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. A seguito di alcune indagini, infatti, gli agenti di Polizia hanno effettuato una perquisizione all'interno dell'abitazione dell'uomo, dove sono stati rivenuti quasi 400 grammi di eroina.

La droga era stata occultata in modo molto abile dallo spacciatore, ma la Polizia è riuscita comunque a rinvenire la confezione con l'ingente quantità di eroina.

Oltre alla droga, sono stati trovati anche gli "attrezzi del mestiere" tipici per lo spaccio, ovvero alcuni bilancini di precisione digitali, materiale plastico per il confezionamento delle dosi e 1.300 euro in contanti, probabilmente frutto dell'attività illecita di D'Amico.

L'uomo, dopo l'arresto e le formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Pescara.

L'eroina ritrovata dalla Polizia avrebbe fruttato sul mercato circa 30.000 euro.

dsc_0006



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento