Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Arrestato dalla polizia ferroviaria un ricercato durante un controllo alla stazione

In manette è finito un 46enne di nazionalità romena sul quale pendeva una condanna di 8 mesi di carcere

Un 46enne di nazionalità romena è stato arrestato dalla polizia ferroviaria di Pescara. L'uomo, infatti, aveva a carico un mandato di cattura per una condanna relativa ad una pena residua di otto mesi. Alla vista della pattuglia della polfer, alla stazione centrale, ha cercato di eludere il controllo defilandosi con apparente indifferenza.

Circostanza che però non è sfuggita agli agenti che hanno deciso di approfonidre il controllo nei confronti del viaggiatore.

La verifica al terminale ha fatto emergere un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Trani, per un residuo di pena di otto mesi, per reati relativi alla legge sugli stranieri, da scontare in carcere. L’arrestato, al termine delle operazioni di rito, è stato accompagnato nella casa circondariale di Poggioreale a Napoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato dalla polizia ferroviaria un ricercato durante un controllo alla stazione

IlPescara è in caricamento