Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Finisce in carcere per una rapina commessa a Pescara nel 2012

Si tratta di un 30enne atessano che è stato arrestato dai Carabinieri di Atessa su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Pescara. Nel 2008 era stato sorpreso con una moto da cross rubata

Aveva commesso una rapina a Pescara nel 2012. Non solo: quattro anni prima, e cioè nel 2008, era stato sorpreso ad Atessa in possesso di una moto da cross rubata e maldestramente modificata per cercare di eludere i controlli. Per tali ragioni era stato condannato a scontare una pena di 3 anni e 4 mesi di reclusione, più il pagamento di una multa di 800 euro.

RAPINA A MEGALO' NEL 2012, LATITANTE ARRESTATO ALLA FRONTIERA

Si tratta di un 30enne atessano che è stato arrestato dai Carabinieri di Atessa su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Pescara. Il giovane è stato rintracciato dai militari dell'Arma nei pressi della sua abitazione e condotto nel carcere di Lanciano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce in carcere per una rapina commessa a Pescara nel 2012

IlPescara è in caricamento