rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Rapina (con un complice) un distributore di benzina, 38enne arrestato

Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, è residente a Pescara. Ieri è stato arrestato dalla squadra mobile della Questura di Chieti

Un 38enne è finito in manette per una rapina commessa insieme a un complice ai danni di un distributore di benzina di Chieti Scalo. Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, è residente a Pescara. Ieri è stato arrestato dalla squadra mobile della Questura di Chieti. Il colpo di cui è accusato sarebbe stato messo a segno nel pomeriggio dello scorso 16 novembre.

In tale circostanza, un soggetto armato di un oggetto contundente, verosimilmente un bastone acuminato, ha minacciato l’addetto al rifornimento, l'unico presente in quel momento, riuscendo a impossessarsi del suo borsello con l’incasso della giornata, circa 4.000 euro. Le indagini svolte dalla polizia hanno accertato la presenza sul posto di un secondo individuo, che ha atteso per tutto il tempo a bordo di un'auto per poi caricare il complice e scappare in direzione Pescara.

Le testimonianze e l’esame delle immagini acquisite dal distributore hanno permesso di identificare proprio il 38enne come il conducente della macchina. Al termine delle formalità di rito, il giovane è stato trasferito in carcere a Frosinone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina (con un complice) un distributore di benzina, 38enne arrestato

IlPescara è in caricamento