rotate-mobile
Cronaca Manoppello

Rapina a mano armata all'Eurospin di Manoppello: arrestato uno dei membri della banda

L'uomo, un trentenne ortonese, è finito in manette in provincia di Vicenza, dove aveva trovato rifugio in una comunità. Era ricercato dai carabinieri per rapina aggravata. Il colpo risale al 28 dicembre 2013

Un 30enne di Ortona, Domenico Fontanarosa, è stato arrestato per rapina aggravata a Pianezze, in provincia di Vicenza, perchè ritenuto tra i responsabili che il 28 dicembre 2013 assaltarono un supermercato Eurospin a Manoppello.

L'uomo faceva parte della banda di quattro malviventi che, con il volto travisato e armati di pistola, fucile a canne mozze e bastoni, erano entrati nell'esercizio verso l'orario di chiusura asportando il denaro dalle casse e picchiando un dipendente, che avevano anche costretto ad aprire la cassaforte.

Il 30enne si era poi trasferito in Veneto, dove aveva trovato rifugio presso una comunità. I carabinieri l'hanno rintracciato e trasferito nel carcere di Vicenza: dovrà scontare 4 anni e 10 mesi di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a mano armata all'Eurospin di Manoppello: arrestato uno dei membri della banda

IlPescara è in caricamento