menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestati a Pescara i ladri della Corona della Madonna

Quattro persone, tutte di etnia rom, sono state arrestate questa mattina all'alba dai Carabinieri di Pescara e Montesilvano. Sono gli autori materiali del furto della Corona della Madonna avvenuto lo scorso 10 novembre. Ad inchiodarli un pezzo dell'autovettura utilizzata per compiere il furto nel convento

p1010787Hanno abbandonato, forse dimenticato, nei pressi del Convento dei Frati la cappelliera dell'auto station wagon utilizzata per rubare la corona della Madonna dei Sette Dolori.

E' stato proprio quest'oggetto, rinvenuto dai Carabinieri, a tradirli, e a permettere ai militari di rintracciarli ed arrestarli.

Quattro persone, tre uomini ed una donna, tutte di etnia rom, sono finite in manette questa mattina con l'accusa di furto aggravato.

Sono gli autori materiali del furto della Corona avvenuto lo scorso 10 novembre. La corona fu ritrovata 8 giorni dopo, il 18 novembre, abbandonata nei pressi di un laghetto di Montesilvano.

Si tratta di Spinelli Maciste (41 anni) , Spinelli Toni (43 anni), Spinelli Gildo (29 anni) e sua moglie, Carri Sheila (29 anni), residenti a Collecorvino e Città Sant'Angelo.

Fin da subito, i Carabinieri avevano intuito che gli autori del colpo potevano essere rintracciati all'interno della comunità rom. Grazie al sopralluogo effettuato subito dopo il furto, fu ritrovata la cappelliera dell'auto, un indizio fondamentale che, dopo alcune ricerche, ha condotto alla proprietaria della Station Wagon utilizzata, ovvero Carri Sheila.

A quel punto, considerando anche le prove e gli indizi raccolti quando la corona è stata ritrovata, sono stati individuati anche gli altri rom e per loro è scattato l'arresto.


 

AGGIORNATO ALLE 12,40 DEL 19 APRILE 2010

 

Si chiude il cerchio intorno al furto della Corona della Madonna dei Sette Dolori, avvenuto nel mese di novembre del 2009.

I Carabinieri di Pescara, infatti, hanno arrestato l'autore del colpo. Secondo le prime notizie, si tratterebbe di una persona di etnia rom.

Ulteriori dettagli più tardi nel corso di una conferenza stampa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento