rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Via dei Bastioni

Arrestato il “professionista delle spaccate”: aveva messo a segno due colpi nella zona di Pescara Vecchia

Ha messo a segno due differenti furti: uno ai danni del ristorante “Officina Frate Tac”, in via dei Bastioni, portando via 20 euro, e l'altro ai danni del bar “Friend” di corso Manthonè, da cui ha rubato 70 euro

I carabinieri di Spoltore hanno arrestato oggi pomeriggio un giovane, residente a Pescara, sottoponendolo ai domiciliari nella sua abitazione in esecuzione di uno specifico provvedimento emesso dal locale tribunale. L’arrestato, come spiegano i militari dell'Arma in una nota, viene ritenuto un “professionista delle spaccate”.

Nello specifico, la notte del 31 marzo aveva messo a segno due differenti furti: uno ai danni del ristorante “Officina Frate Tac”, in via dei Bastioni, portando via 20 euro dal registratore di cassa, e l'altro ai danni del bar “Friend” di corso Manthonè, da cui ha rubato 70 euro. Ora, come detto, il ragazzo è finito in manette.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato il “professionista delle spaccate”: aveva messo a segno due colpi nella zona di Pescara Vecchia

IlPescara è in caricamento