menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestati tre clandestini a Montesilvano durante un blitz dei Carabinieri

I Carabinieri di Montesilvano hanno svolto una massiccia operazione, in collaborazione con la Guardia di Finanza ed i Vigili Urbani, riguardante i clandestini in città. A seguito dei controlli, sono stati arrestati un cittadino liberiano, un marocchino ed un nigeriano per aver violato l'ordine di esplusione

Una massiccia operazione di controllo contro l'immigrazione clandestina è stata eseguita nella giornata di ieri a Montesilvano.

I Carabinieri, insieme alla Guardia di Finanza ed ai Vigili Urbani, hanno infatti controllato un intero stabile in via Orta, nei pressi dello svincolo dell'Asse Attrezzato.

Quindici gli appartamenti visitati, dove risiedono molti immigrati. Nel corso dei controlli, sono stati arrestati tre clandestini: si tratta di un cittadino nigeriano, di un liberiano e di un marocchino.

Per tutti è tre è scattato il fermo per aver violato ripetutamente l'ordine di esplusione della Questura. A seguito della recente norma inserita nel codice penale, saranno quindi esplusi dal territorio italiano.

In tutto sono stati impiegati oltre 80 uomini. Da tempo i residenti della zona si lamentavano dei continui atti di disturbo, soprattutto notturni, da parte dei residenti degli appartamenti dello stabile, e per questo avevano più volte segnalato la situazione alle autorità.

Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se in tutti gli appartamenti erano stati regolarmente firmati e denunciati i contratti di locazione agli affittuari.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento