menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestati per spaccio di droga due gemelli ed una donna

Continua l'azione dei Carabinieri di Pescara per contrastare lo spaccio di droga. Ieri sono stati arrestate tre persone di etnia rom, due gemelli ed una donna, in via Caduti del Servizio. Ad incastrarli un tossicodipendente

Ancora arresti a Pescara per spaccio di droga . I Carabinieri del Nucleo Radiomobile, infatti, stanno lentamente smantellando la fitta rete di piccoli spacciatori presenti sul territorio, in particolare nei quartieri a rischio come Fontanelle e Rancitelli.

Nella giornata di ieri, sono state arrestate tre persone, di etnia rom. Si tratta di due gemelli, Angelo ed Antonio Ciarelli, e di una giovane donna, Rosetta Cirelli.

I militari sono riusciti a risalire alla loro identità grazie alla testimonianza di un tossicodipendente fermato ed interrogato nei giorni scorsi.

L'uomo, infatti, ha confessato ai Carabinieri di aver comprato la droga da due fratelli residenti a Fontanelle, e così, dopo alcune indagini, sono scattati gli arresti.

Intanto proseguono anche le indagini sulla morte del tossicodipendente ucciso da una dose killer di eroina qualche settimana fa. Nessuno degli arrestati degli ultimi giorni sembra essere il responsabile della morte del marchigiano.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento