menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestati dalla Polizia di Pescara due rapinatori siciliani

La Squadra Mobile di Pescara, in collaborazione con le questure di Messina e Catania, ha arrestato due rapinatori siciliani, responsabili di due colpi avvenuti a Pescara e Montesilvano il 7 ed 8 ottobre scorso

Seminarono il panico in diverse banche fra Pescara e Montesilvano, compiendo rapine nelle filiali della Caripe, armati di taglierino.

A distanza di sette mesi ( le rapine avvennero i primi giorni dell'ottobre scorso), la Squadra Mobile di Pescara ha individuato, rintracciato ed arrestato due malviventi autori di due rapine a Montesilvano e Pescara, nelle filiali Caripe di Corso Umberto e Piazza Duca degli Abruzzi.

Le rapine fruttarono complessivamente agli arrestati più di 18 mila euro in contanti.

Le indagini si sono svolte in collaborazione con le Questure di Messina e Catania, grazie allo studio delle immagini delle telecamere a circuito chiuso delle banche rapinate.

A finire in manette sono stati Corio Francesco, 32 anni di Catania e Caggeggi Carmelo, 43 anni di Giardini Naxos (Messina).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento